Ballando con le stelle, Giusy Versace prima, Andre Howe secondo. La finale delle polemiche

Giusy-Versace-Raimondo-Todaro-2Ballando con le stelle- Ieri sera si è conclusa l’edizione di “Ballando con le stelle” con la vittoria di Giusy Versace e Raimondo Todaro, ennesimo trofeo per il maestro siciliano che si conferma un bonus in più per ogni personaggio famoso che lo affianca. La concorrente calabrese ha dimostrato che nonostante le gambe amputate, se si ha volontà e coraggio si supera qualunque ostacolo, come quello di ballare per ore e a ritmi continui. Molto sostenuta dalla giuria del programma durante le gare, ha battuto il talentuosissimo Andrew Howe che con la maestra Sara Di Vaira ha avuto un crescendo di tecnica e elasticità notevole. Proprio su di loro si sta concentrando il dibattito sul web in quanto molte persone scrivono che doveva vincere Howe e che la Versace abbia vinto il programma a causa della sua disabilità e del pietismo che da essa derivava, mettendo in secondo piano la bravura . Una cosa è sicura, la Carlucci e il suo entourage sono sempre molto abili nel trovare ogni anno dei concorrenti che colpiscono il pubblico e ne sono un esempio i cinque finalisti che ieri sera hanno dato vita a uno spettacolo che difficilmente verrà dimenticato