‘Oasis – Manchester: the story so far’, in mostra a Bologna

Gli OasisFino al 18 gennaio, presso la galleria ONO Arte Contemporanea di via Santa Margherita 10 a Bologna, ha luogo una mostra fotografica dedicata agli Oasis, famosissima band inglese degli anni ’90. Si tratta di una mostra che vuole ripercorrere la storia musicale del gruppo di Manchester, partendo dal primo album ‘Definitely Maybe’, che originò il nuovo genere musicale internazionale noto come Britpop.

Alla mostra intitolata ‘Oasis – Manchester: the story so far‘ sarà possibile ammirare non solo gli scatti raffiguranti gli Oasis, band rock nata a Manchester nel lontano 1991 e scioltasi nel 2009, ma anche di altri famosi gruppi rock legati alla famosa Creation Record di Alan McGee, come per esempio gli Smiths e Joy Division, Stone Roses, Primal Scream e Jesus and Mary Chain.

L’esposizione narra attraverso le immagini di di Jill Furmanovsky, Pierre René-Worms, Martin O’Neill e Stephen Wright, la storia musicale della città di Manchester, andando a ritroso dal ’96, quando i talentuosi fratelli Gallagher lasciarono Manchester, fino al ’76, l’anno di nascita dei Joy Division.