Anticipazioni Pomeriggio 5 puntata del 12 Gennaio 2015

Anticipazioni PLo studio di Pomeriggio 5omeriggio 5  – Nella puntata di inizio settimana di Pomeriggio 5, in onda oggi alle 16:55, la padrona di casa Barbara D’Urso approfondirà in diretta le ultime news legate ai casi di cronaca nazionale ed internazionale.

In apertura si parlerà della manifestazione in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi di questi ultimi giorni, che ha visto la partecipazione di 2 milioni di persone, tra le quali molti musulmani − che hanno esibito scritte in arabo contro il terrorismo − e rappresentanti del governo.

Si parlerà anche di Amedy Coulibaly, il terrorista ucciso nell’assalto al supermercato kosher. Secondo indiscrezioni l’uomo avrebbe avuto con sé un computer ed una videocamera per montare, probabilmente, un video di cui attualmente non ci sarebbe alcuna traccia.

News anche sul caso dei Marò. L’India ha rimandato a mercoledì la decisione sulla proroga per Massimiliano Latorre, che necessita di restare in Italia per ricevere cure appropriate in seguito all’intervento al cuore cui è stato sottoposto.

E ancora si tornerà sulla morte di Pino Daniele. La moglie Fabiola Sciabbarasi accusa l’attuale compagna del cantautore, Amanda Bonini, di non averlo soccorso. Intanto le ceneri del cantante sono state esposte al pubblico al Maschio Angioino.

Si parlerà anche della scomparsa a 92 anni del regista Francesco Rosi, famoso per aver inaugurato il filone del cinema di inchiesta e a stampo politico.

Ma la notizia più scottante riguarda ancora la vicenda del piccolo Loris Stival, ucciso a Santa Croce Camerina lo scorso 29 Novembre. La madre, Veronica Panarello, accusata dell’omicidio del figlio, avrebbe avuto un amante che potrebbe essere stato suo complice nell’uccisione del bambino. Lo ha confessato a Barbara D’Urso la sorella di Veronica, Antonella. La donna ha dichiarato “mia sorella era una bambina complicata, penso stia coprendo un uomo”.

Infine la D’Urso parlerà dei film vincitori ai Golden Globes Awards 2015.