Golden Globes 2015, ecco tutti i vincitori: non sono mancate le sorprese

I Golden GlobesSi è svolta ieri la 72esima edizione dei Golden Globes 2015, il tradizionale riconoscimento conferito ai film e ai programmi tv dell’anno, che in questa edizione sono stati consegnati dalle conduttrici Amy Poehler e Tina Fey.

Il film che ha ottenuto il maggior numero di riconoscimenti da parte della ‘Foreign Press Association‘ è stato ‘Boyhood‘, che ha ottenuto il premio di ‘Miglior film drammatico’, la miglior regia è spettata al regista Richard Linklater, mentre Patricia Arquette è stata premiata come miglior attrice non protagonista.

Nella categoria delle ‘performance cinematografiche’ altri premiati della serata sono stati: Julianne Moore premiata come miglior attrice protagonista drammatica in ‘Still Alice‘, Eddie Redmayne come miglior attore protagonista drammatico di ‘La teoria del tutto‘, Amy Adams come miglior attrice protagonista di ‘Big Eyes‘, Michael Keaton come miglior attore protagonista di ‘Birdman‘ e J.K. Simmons come miglior attore non protagonista di ‘Whiplash’.

Per quanto riguarda le ‘categorie televisive’, la serie ‘The Affair‘ ha trionfato su tutte, ‘Fargo‘ ha ottenuto il premio di miglior miniserie, Billy Bob Thornton è stato premiato come miglior attore protagonista, Maggie Gyllenhaal è stata premiata come miglior attrice di una miniserie grazie a ‘The Honorable Woman‘, Ruth Wilson è stata scelta quale miglior attrice per ‘The Affair’, che ha ottenuto il premio di miglior serie tv drammatica; infine il premio alla miglior serie tv commedia / musical è andato a ‘Transparent‘.

Le vittorie che hanno destato maggiore sorpresa sono quelle di Gina Rodriguez, attrice protagonista di ‘Jane The Virgin‘ che ha ricevuto il premio come migliore attrice protagonista di serie comedy, sbaragliando le colleghe Edie Falco e Julia Louis-Dreyfus; di Maggie Gyllenhaal interprete di ‘The Honorable Woman’, che ha ottenuto il premio di migliore attrice di una miniserie / film tv, battendo la favorita Frances McDormand, ed infine di Joanne Froggat, attrice in ‘Downton Abbey‘, che si è aggiudicata il Golden Globe come migliore attrice non protagonista battendo Kathy Bates e Allison Janney.