Sesso e matrimonio: calo del desiderio? La soluzione è l’ipnosi!

Sesso e matrimonio – Adownloadlcuni dati hanno rivelato che la stragrande maggioranza dei casi di separazione fra coniugi si verifica perché la loro vita sessuale è deficitaria o insoddisfacente.

Il sesso è una componente fondamentale della vita matrimoniale o non è poi così importante? Un matrimonio senza sesso è un “matrimonio dimezzato”?

Secondo alcuni, molte persone si sposano senza essere sessualmente mature, senza cioè aver mai provato completa soddisfazione sessuale con il partner attuale o con i partner precedenti. Gli esperti esortano: “da fidanzati deve esserci una piena soddisfazione sessuale! E la mancanza di intimità dovrebbe essere ritenuta un campanello di allarme”.

Molte coppie sono convinte, ed in parte è vero, che il desiderio sessuale cali nel tempo, fisiologicamente.

Nelle donne in particolare, la scarsa attività sessuale sarebbe accentuata dal matrimonio e dal lavoro, dai figli e dall’età. A tutto ciò si aggiungerebbero l’insoddisfazione cronica per un corpo che non soddisfa mai e una certa insicurezza adolescenziale non sempre del tutto risolta.

E più la relazione diventa stabile, più le occasioni per il sesso diventerebbero rare. Le donne vieterebbero a se stesse di vivere liberamente la loro vita sessuale, a volte adducendo alibi incontestabili come la casa, lo stress, il lavoro, i figli; il figlio nel lettone dei genitori.

Come correre ai ripari? ll piacere si può riaccendere mediante terapie alternative. Lo dimostrerebbe una ricerca condotta su un campione di 187 donne adulte, effettuata dagli specialisti della Baylor University in Texas e resa nota dalla American Psychological Association.

La soluzione sarebbe l’ipnosi. Questa accrescerebbe, migliorandolo, il piacere sessuale delle donne nelle quali si è riscontrato un calo del desiderio.

Le donne sottoposte a questa terapia, avrebbero risolto il problema e ritrovato appagamento nel piacere, oltre ad averne tratto benefici per la salute.

Dunque avanti mamme, non tutto è perduto!