WhatsApp, finalmente sbarca sul computer (da browser): nasce WhatsApp Web

Il logo di WhatsappSi erano iniziate a diffondere voci secondo le quali su WhatsApp in futuro potrebbero apparire banner pubblicitari e l’utente medio del servizio acquistato qualche tempo addietro da Mark Zuckemberg aveva sicuramente storto il naso.

Adesso però, sarà difficile che – anche qualora vengano inseriti davvero banner all’interno della storica app per smartphone – l’utente medio lasci il servizio, a prescindere dalla pigrizia che lo contraddistingue in quanto, per l’appunto, ‘medio’.

WhatsApp ha finalmente introdotto una delle features più attese: da adesso il servizio di messaggeria legata al proprio numero di cellulare funziona anche attraverso il computer.

Basta collegarsi al sito di WhatsApp Web, scansionare un apposito QR Code col vostro smartphone (dovrete andare alla voce ‘WhatsApp Web’, presente nel menu di WhatsApp. Qual è il Menu? Quello in cui trovi anche ‘Impostazioni’, per intenderci) e il gioco è fatto, finalmente potreste parlare coi vostri amici più cari anche attraverso il computer.

Qualsiasi computer (a prescindere dal sistema operativo, che sia Windows, Mac o Linux): la compatibilità è massima, sfruttando come piattaforma il classico browser (per adesso solo Chrome). Unico difetto – per gli utenti iPhone – è che non è stata rilasciata una versione per il ‘Melafonino’.