Giancarlo Magalli Presidente della Repubblica, flash mob dinnanzi al Quirinale

Magalli PresidenteMentre il Parlamento sta votando colui il quale (o colei la quale) dovrà succedere a Giorgio Napolitano come Presidente della Repubblica italiana, dinnanzi al Quirinale è andato in scena un flash mob con protagonista il candidato più votato nel sondaggio de ‘Il Fatto’ legato al prossimo PR, il conduttore Rai Giancarlo Magalli, ultimamente divenuto una propria icona del web (anche grazie ad una app che consente di inserire Magalli in qualsiasi foto).

Una trentina di ragazzi – con maschere di cartone raffiguranti il conduttore icona degli anni ’90 – si sono quindi radunati dinnanzi al Quirinale e, alla presenza dello stesso Giancarlo Magalli, è iniziato un vero e proprio flash mob, con il conduttore dei ‘Fatti vostri’ lanciato in aria, al coro di “Un presidente, c’è solo un presidente” e, ancora, “Uno di noi, Giancarlo uno di noi”.

Ancor più delle scelte targate M5S, quella di Magalli rappresenta l’investitura della Rete, che ha scelto il volto Rai come erede di Napolitano e che ha fatto proliferare sul tema gruppi e fanpage.

Avvicinato da un giornalista del ‘Corriere della Sera’ al riguardo, Giancarlo Magalli ha dimostrato di aver preso la candidatura abbastanza sul serio: “Adesso tutti a fare sorrisetti perché sta girando il mio nome, ma le ricordo che, negli Stati Uniti, un ex attore come Ronald Reagan si rivelò poi un Presidente nient’affatto male… E anche quell’altro, Arnold Schwarzenegger, si è dimostrato un eccellente governatore della California”.