Eruzione Etna 2 Febbraio, il vulcano saluta Sant’Agata – FOTO

Eruzione Etna 2 Febbraio– Ieri sera il vulcano più amato dai siciliani, l’ Etna, ha cominciato la sua attività eruttiva e, come da molti anni a questa parte, il tutto è avvenuto in coincidenza con le festività agatine; il legame tra questi due emblemi di Catania è evidente soprattutto nella storia di Sant’Agata, considerando come il suo velo venne usato dalla popolazione per fermare la colata lavica del 1252 e che effettivamente la stessa si arrestò il 5 febbraio, giorno dell’anniversario del Martirio.

In questo modo due simboli identificativi per i catanesi si incontrano e danno vita a un’atmosfera magica che ieri è stata caratterizzata da un’attività stromboliana, durata per tutta la notte, e situata nella sella tra i due coni del Cratere di Sud/Est. Mentre la lava giunge dalla bocca posta alla base meridionale del vecchio cono, riversandosi a sud-ovest e il tutto è accompagnato dalla fuoriuscita di notevoli quantità di fumo e cenere, oltre che da frequenti boati udibili da Catania. Sicuramente lo spettacolo a cui sta dando vita il vulcano è un’attrattiva per tutti i turisti che vogliono ammirare la bellezza dell’Etna e che una volta arrivati rimangono affascinati dallo splendore degli eventi naturali di cui è protagonista.

Di seguito vi offriamo una serie di foto della eruzione del primo febbraio 2015, tratte da Facebook.

etna09
ETNA51

etna05
etna07