Mario Capanna contro Massimo Giletti: il conduttore perde le staffe durante ‘L’Arena’

l'arena gilettiMario Capanna contro Massimo Giletti– Ieri pomeriggio su Rai Uno è andato in onda uno spettacolo increscioso che ha visto lo storico conduttore de ‘L’Arena’, Massimo Gilletti, perdere le staffe e avere un comportamento abbastanza ineducato nei confronti di Mario Capanna.

L’evento ha lasciato a bocca aperta il pubblico visto anche il valore morale dell’interlocutore, in quanto Capanna è stato un ex europarlamentare, leader dei movimenti studenteschi del ’68 e uno dei maggiori rappresentanti di Democrazia Proletaria. Durante la puntata si discuteva dei vitalizi dei politici e Capanna ha affermato di prendere un vitalizio di 5000 euro ma non per questo si sentiva un privilegaiato, a tale dichiarazione il conduttore ha reagito lanciando in aria il libro scritto da Capanna e ha mandato la pubblicità. Un gesto così forte ha provocato la reazione del pubblico sui social che hanno rimproverato al conduttore di aver reagito in maniera troppo brusca, soprattutto vista anche la storia del parlamentare; successivamente il conduttore si è scusato per il gesto ma ciò non toglie che sicuramente questo evento ha lasciato perplesso gran parte del pubblico vista la nota educazione e professionalità del conduttore.