Pink nuda contro la pelliccia e Helena Bonham Carter nuda per i pesci

pinkL’artista Pink – per sostenere la causa animalista – ha posato nuda in un cartellone pubblicitario di 27 metri, dove appare la scritta: ‘I’d rather go naked than wear fur’, ossia ‘meglio nuda che con la pelliccia‘.

La famosa cantante rock, seguendo la scia di altre star del mondo dello spettacolo sensibili ai diritti degli animali, come per esempio Charlize Theron, Pamela Anderson, Eva Mendes, ha dichiarato: “Ho sempre sostenuto che Gli animali sono i più puri spiriti nel mondo. Non mentono sui loro sentimenti e sono le più leali creature sulla Terra”.

“Voglio dire che sono sempre stata contro le pellicce per poter essere orgogliosa di me stessa. Purtroppo, sono passata attraverso una fase egocentrica e ho indossato la pelliccia in un paio di occasioni. Ma sono rinsavita e ora boicotto le pellicce completamente. Vorrei che tutti fossero obbligati a guardare gli orrori che questi animali devono sopportare per i capricci della moda. Spero che chi indossa le pellicce venga morso nel c**o dagli stessi animali che porta sulla schiena”.

Anche l’attrice Helena Bonham Carter si è fatta fotografare nuda in favore della raccolta fondi di ‘Fishlove‘, dove appare avvinghiata ad un tonno. La Carter ha dichiarato: “Sono una grande sostenitrice della protezione dell’ambiente sottomarino. In realtà ha la fobia dei pesci. Quando Greta (la fotografa) mi ha chiesto di posare con un tonno di 27 chili ero preoccupata di toccarlo con la pelle nuda”.