Kekko dei Modà compie quest’oggi 37 anni

Compie quest’oggi 37 anni il leader dei Modà Francesco Silvestre, meglio conosciuto come Kekko. Mattatore della scena musicale con il suo gruppo (fondato nel 2002, quando Kekko si mise assieme al chitarrista Diego Arrigoni e al bassista Stefano Forcella) dal 2011 – con l’album ‘Viva i romantici’ capace di vendere 300mila copie – Kekko è diventata una sorta di eminenza musicale in terra tricolore.

Da sottolineare (a pochi giorni dalla fine del Festival di Sanremo che ha visto il successo del Volo), lo strettissimo rapporto di Kekko col Festival canoro principale d’Italia: dopo una partecipazione nel 2005 a ‘Sanremo Giovani’ (esperienza tutto sommato dimenticabile), nel 2012 e nel 2013 il cantante milanese (d’origini calabro-napoletane) è salito per due volte sul podio (nel 2012 secondo in featuring con Emma Marrone, con ‘Arriverà’, e nel 2013 con ‘Se si potesse non morire’).

In occasione di quest’ultimo Sanremo, Kekko è stato ridefinito ‘Mister Sanremo’, per aver prestato il suo talento autoriale a tre artiste femminili (Annalisa, la Tatangelo e Bianca Atzei). Intervistato al riguardo da Adnkronos, Kekko ha detto a ridosso dell’inizio del Festival: “Io Mister Sanremo 2015? Vi prego, non scherziamo. Ci sono fior di autori che ogni anno firmano più pezzi in gara al festival, soltanto che non sono anche i frontman di una band di successo e quindi non se ne parla”.

Ciò che è certo è che Kekko, dal boom del 2011, è divenuto un artista rinomato, capace di ottenere l’apprezzamento di molteplici altri artisti (come di Jarabe de Palo, con cui ha messo in piedi molteplici collaborazioni). Tanti auguri a lui.