Emma Marrone, la scelta di andare gratis a Sanremo e di vestirsi da sé

emmaLa cantante Emma Marrone ha scatenato diverse polemiche circa il suo look sanremese. Pare che la bella salentina – valletta assieme ad Arisa della 65esima edizione di Sanremo appena conclusasi – abbia deciso di vestirsi da sé, scegliendo eleganti capi di famosi stilisti che però forse non la valorizzavano al meglio.

La stessa Emma durante una puntata di Sanremo ha voluto ironizzare circa le polemiche che la riguardavano dichiarando che “dopo la discesa dalle scale da diva, sarebbe tornata la camionista di sempre”. In merito al vestiario di Emma, lo stilista Francesco Scognamiglio ha dichiarato su Twitter: “A tutti i fans che purtroppo non leggono i giornali, Emma era vestita Scognamiglio solo la prima serata. Spero possiate tacere adesso”.

Dal canto suo Emma durante la ‘La vita in diretta‘ ha voluto precisare e rispondere alla diverse critiche che le sono state mosse: “Non ho mai parlato di beneficenza, e quando l’ho fatta non ho mai spinto su questa cosa, so cos’è la malattia. Non ho voluto il compenso in quanto fare la conduttrice non è il mio lavoro”.

“Sono la prima che si prende in giro, mi sono permessa forse per la prima volta di intervenire in una trasmissione perché comunque sono state dette cose inesatte che distano veramente tanto da quello che è stato il mio percorso a Sanremo, dal modo in cui elegantemente ho comunicato che avrei fatto Amici, perché mi sembra giusto farlo, quindi far finta che poi non avrei fatto niente per poi farmi vedere ad Amici lo trovavo un po’ un atteggiamento di quella che vuole che fare la figa e non dice le cose che fa. Sanremo ormai è finito e quello che dovevo fare l’ho fatto, e mi sembrava giusto dire quali erano i miei reali impegni dopo”.