La cartomanzia e le opportunità di lavoro in tempo di crisi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:52

Una sfera di cristallo, strumento da CartomanteTra i vari drammatici aspetti legati alla crisi, v’è senza dubbio quello legato ad una disoccupazione assestatasi su livelli elevatissimi: specialmente tra i giovani (laddove le percentuali superano drammaticamente il 40%), ma non solo…

Nonostante ciò, ci sono settori che non conoscono crisi e – anzi – della crisi in qualche modo si nutrono (poiché portano i più a rivolgervisi proprio in tempi di crisi, anche se è necessario non valutare questo tipo di servizio come soluzione ai propri problemi): come abbiamo già analizzato in passato un settore che non conosce crisi è quello della cartomanzia; in tal senso, rappresenta una vera e propria opportunità poiché gli appassionati di settore possono pensare di lavorare come cartomanti in call center ad hoc, guadagnando frattanto cifre superiori a quelle dei classici call center.

La necessità di una competenza specifica (legata alla capacità di leggere le carte; un rito che appassiona indistintamente uomini e donne, speranzosi di poter profetizzare il futuro leggendolo nelle carte) fa sì che i lavoratori dei call center di cartomanzia guadagnino cifre assolutamente appetibili.

Una opportunità assolutamente da vagliare, se si è appassionati di tarocchi et similia.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!