Italia poco digitalizzata: quartultima in Europa

Desi Europa

 

Mentre la digitalizzazione s’impone, con successo, nel resto d’Europa, in Italia stenta ad affermarsi. Stando a una recente classifica stilata dall’Ue, infatti, il nostro Desi (indice dell’economia e della società digitale) risulta particolarmente basso. E ci confina nelle retrovie, facendoci posizionare al 25° posto. Peggio di noi solo Grecia, Bulgaria e Romania.

Ma come è stato calcolato il Desi? Attraverso una serie di indicatori strutturati intorno a cinque dimensioni: la connettività, il capitale umano, l’uso di Internet, l’integrazione della tecnologia digitale e i servizi pubblici digitali. L’Italia risulta carente praticamente in tutto. Tanto che il confronto con Paesi come la Danimarca (prima classificata), la Svezia (seconda), l’Olanda (terza) e la Finlandia (quarta) risulta a dir poco impietoso.