Fiorello contro Maurizio Costanzo e Vittorio Sgarbi: “Bisognerebbe essere meno disponibili”

lllFiorello– Durante la seconda puntata del ‘Maurizio Costanzo Show‘, vi sono stati vari momenti degni di nota visto gli ospiti abbastanza “particolari” che il conduttore ha deciso di ospitare, come la cantante Loredana Bertè, la showgirl Belen Rodriguez e il marito, e il critico d’arte Vittorio Sgarbi che era affiancato dal figlio che non ha mai riconosciuto. Proprio il critico è stato oggetto di pesanti critiche da parte di Rosario Fiorello, in collegamento da Ferrara con il suo spettacolo a ‘L’Ora del Rosario’, visto che Sgarbi parlava al telefono nel frattempo che Fiorello si esibiva cantando ‘Se telefonando’ di Mina; su Twitter infatti il comico ha deciso di dire la sua in merito allo spiacevole evento: “Se uno sta al telefono mentre l’ultimo dei pirla si esibisce è solo un granMaleducato! ( Sgarbi)”. Ma Fiorello non ha risparmiato neanche il conduttore, Costanzo, visto che quest’ultimo ha deciso di tagliare in maniera netta la performance dello showman che aveva scelto quel brano proprio in suo onore; sempre su Twitter Fiorello ha scritto che: “Si è vero neanche Maurizio.. ( Costanzo) è stato …diciamo gentile con me. Va bene così però. Forse bisognerebbe essere meno disponibili”.