Post-Punk revival: il ritorno in Italia dei suoni Indie-rock e New Wave

Nato ndownloadel 2000 e diffusosi maggiormente nel Regno Unito e negli Stati Uniti, il post-punk revival riprende gli elementi del genere originale di inizio anni ottanta, dark e new-wave.

Coniata dai critici musicali l‘espressione è stata associata a band come Arctic Monkeys, The Kills, The Rapture, Interpol (secondo i più la band più importante del Revival-Wave), Editors, Franz Ferdinand e The Strokes, che hanno inserito nella loro musica elementi indie-rock e della dance di fine anni ottanta.

Il duemila e quattordici ha sancito il ritorno sulla scena dei newyorkesi Interpol, quartetto della Grande Mela che con l’album “Turn On The Bright Lights” – sicuramente l’album che ha traghettato la New-Wave nel Duemila -, è riuscito a ricreare atmosfere solenni, “avviluppate in uno spleen decadente e malinconico”.

L’album “El Pintor”, riafferma l’idea di un romanticismo moderno e decadente, di ansie profonde e malate, di emozioni dense e di una struggente malinconia.

Gli Interpol saranno a Torino il prossimo 30 Agosto, mentre il primo, il 2 e il 3 Settembre rispettivamente a Prato, Roma e Treviso.

Gli scozzesi Franz Ferdinand, definiti “i nuovi principi del remake-remodel” e “la risposta scozzese agli Interpol”, sono tornati nel 2013 con “Right Thoughts, Right Words, Right Action”, considerato la “replica della solita vicenda”, ma i Ferdinand si confermano maestri del genere che in quest’album lustrano alcuni classici attraverso la citazione, che solo loro sono in grado di trasmutare “nell’esatto contrario della scopiazzatura”.

La nuovissima formazione dei Franz Ferdinand + Sparks (FFS), si esibirà il 6 luglio prossimo al Porto Antico di Genova in occasione del GoaBoa Festival. La band sarà headliner, la sera del 21 luglio, nella splendida cornice del Cortile del Castello Estense di Ferrara.

Il 2015 invece ha visto l’uscita del quarto album dei The Kooks, in concerto a Milano lo scorso 22 Febbraio. Per “Listen“, spiegano i membri della band, “diversamente dai dischi precedenti, in cui semplicemente ci chiudevamo insieme in studio suonando la chitarra e cantandoci sopra, abbiamo davvero ascoltato e studiato il mondo attorno a noi”.

Per gli appassionati del genere riportiamo gli appuntamenti estivi con i Libertines, che saranno il 04/07/2015  alla Assago Summer Arena di Assago, e i Girls Names, anche loro a Luglio in Italia: il 17 a Bologna e il 18 a Chiaverano (TO) .