Primo maggio a Taranto: l’alternativa da sinistra al concerto capitolino

1 maggioTra i numerosi artisti che si esibiranno per il concerto del primo maggio a Taranto figurano Goran Bregovic, gli Almamegretta, la Pfm e i Bluvertigo, Subsonica, Caparezza, Marlene Kuntz, Francesco Baccini, Velvet, Ilaria Graziano & Francesco Forni, Fido Guido, LNRIpley,Brunori SAS, Diodato,Bud Spencer Blues Explosion.

A condurre il concerto tarantino, che nelle due passate edizioni ha riscosso molti consensi, vi saranno la giornalista Valentina Petrini, Valentina Correani, Andrea Rivera e Mietta.

L’evento organizzato ed autofinanziato dal Comitato ‘Cittadini e lavoratori liberi e pensanti‘ sarà diretto da Michele Riondino e Roy Paci. Questo concerto rappresenta anche l’occasione per concentrare l’attenzione sulle potenzialità del territorio e sulle prospettive di sviluppo non inquinanti . Molto attesi saranno gli interventi di Marco Travaglio, del sindaco di Messina Renato Accorinti, del giornalista di Piazzapulita Gaetano Pecoraro, di Don Palmiro Prisutto e di Gianpaolo Cassese.

Michele Riondino, fondatore dell’evento, ha dichiarato: “Ma la saga continua e siamo sempre qui, cresciamo. Il primo anno abbiamo messo la freccia, il secondo ci siamo affiancati, ora tentiamo il sorpasso, non siamo contro la manifestazione musicale. La contrapposizione con Roma è sui sindacati e sulle scelte scellerate che hanno fatto a Taranto. Per questo non potrà esserci gemellaggio. Ciò che forse ci differenzia è che chi decide di venire a esibirsi qui, lo fa perché è mosso da una motivazione forte”. “Da parte nostra c’è grande simpatia e rispetto per tutte le piazze d’Italia che, come noi, festeggiano il primo maggio. Una festa importante e di grande significato”.