20 Frasi Famose di 20 Campioni di Calcio

Il bello del calcio è che appassiona tutti, sia grandi che piccoli, e su tutte le latitudini del pianeta. Tutti ci esaltiamo davanti alle gesta dei nostri campioni, che nel bene o nel male impariamo ad amare e a difendere sia dentro che fuori dal campo.

In questo articolo scoprirete 20 frasi famose di 20 campioni del passato e del presente. Da Pelé fino a Cristiano Ronaldo vi invitiamo a scoprire un seguito di “dribbling verbali” fatti di umorismo, esagerazioni, previsioni, verità e molto più..

1. Zlatan Ibrahimovic su di un eventuale provino con l’Arsenal: “Zlatan non fa provini”.
2. Diego Armando Maradona pronto a scommettere su Messi: “Può diventare più grande di me”.
3. Paolo Maldini dopo Italia ’90: “Noi siamo il paese del turismo, ma ce lo siamo dimenticati. Dopo Italia ’90 siamo tornati indietro: non abbiamo sfruttato l’occasione. Siamo vecchi.“
4. Michel Platini sul doping: “Il doping è come fare l’amore, c’è bisogno di essere in due: il dottore e l’atleta”.
5. Johan Cruijff sul calcio Italiano: “La gente non si diverte più col vostro calcio. È tutto sbagliato. Il modello è il Barcellona che si diverte e pensa a divertirsi”.
6. Ruud Gullit su come affermarsi nel calcio: “Senza il carattere uno non crea il proprio talento e il talento deve sempre avere come supporto il carattere”.
7. Zbigniew Boniek sul mondiale vinto dall’Italia nell’82: “L’Italia vinse quel Mondiale perché fece fuori Boniek”.
8. Marco Van Basten sull’amicizia nel calcio: “Nel calcio vale quanto ha detto Ivan Lendl rispetto al tennis: se desideri farti un amico, comprati un cane”.
9. Pelé sul calcio: “Il calcio è musica, danza e armonia. E non c’è niente di più allegro della sfera che rimbalza”.
10. Roberto Baggio sulla Nazionale: “Quando si dice che la maglia azzurra è il punto di arrivo per ogni giocatore si dice solo la verità”.
11. Dino Zoff su Enzo Bearzot Ct campione del mondo: “Quando si hanno dei principi come li aveva lui diventa facile compattare un gruppo, lui era un esempio per tutti”.
12. Cristiano Ronaldo al riguardo del sentimento di “paura” prima della finale di Champions tra Manchester United e Chelsea: “L’unico modo per eliminare la paura è affrontarla”.
13. Lionel Messi a riguardo del suo lavoro: “Qual è la cosa peggiore del lavoro di un calciatore? Sono le interviste”.
14. Antonio Conte: “Non è che ti svegli alla mattina e dici: oggi vinco. C’è un percorso da rispettare e non ci sono scorciatoie.“
15. Giampaolo Pazzini sui suoi gol: “Ho un difetto, non so far gol brutti”.
16. Gennaro Gattuso sul pallone d’oro: “Il mio Pallone d’oro è rubare più palloni possibile”.
17. Wayne Rooney sul calcio: “Più dolorosa e la caduta, più trionfale sarà la risalita”.
18. Filippo Inzaghi sul suo gol più bello: “Il mio gol più bello? E’ quello che devo ancora segnare”.
19. Daniele De Rossi sul calcio: “Prima di tirare in porta, imagina di dover spaccare delle catene…”
20. Eric Cantona da calciatore ad attore: “Non sono un pagliaccio da ridurre a francobollo”.

Allora ce n’è una che ti piace più di altre? Forse ne conosci delle nuove, se sì faccele scoprire e aggiungile liberamente qui sotto nello spazio riservato ai commenti!