Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Civati si dimette da capogruppo e lascia il Pd

CONDIVIDI

l43-civati-renzi-131119172039_bigPippo Civati oggi ha rassegnato le dimissioni da capogruppo uscendo di fatto dal Partito Democratico, come più volte aveva ribadito nei giorni scorsi.
Esco dal gruppo del Pd. Per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori, non mi sento più di votare la fiducia al governo Renzi. La conseguenza è uscire dal gruppo”.
E ancora: “Nel Pd hanno promosso e approvato, senza voler parlare di leggi elettorali, riforme del lavoro e della Costituzione, cementificazioni e trivellazioni, e ce li siamo trovati in tivù a deridere le ragioni di chi difende l’ambiente o crede che il futuro passi attraverso soluzioni differenti. Peccato (soprattutto per loro): perché invece il futuro sarebbe a portata di mano, basterebbe imparare a sposare tradizione e cambiamento, coniugando cose antiche come i diritti e nuovissime come l’innovazione”.
Diversi i commenti dal Pd sulle dimissioni di Civati, Ginefra ricorda che “non può far piacere l’uscita da un partito di qualsivoglia iscritto, figuriamoci di una persona con le qualità di Pippo, ma la notizia della la sua scelta contribuisce a far chiarezza. Si tratta in fondo della cronaca di una morte annunciata”.
Mentre Roberto Speranza invita il Pd ad una riflessione sul futuro. Orfini ha invece chiesto a Civati di “ripensarci”.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram