Meteo prossimi giorni: caldo torrido e temperature fino a 36°

Tempo stabile e temperature in crescita con picchi fino a 35 gradi, queste le previsioni meteo a partire da giovedì, 11 Giugno 2015.

Cessati i temporali un afflusso di aria più calda, proveniente dal nord Africa, investirà in particolare le regioni del centro-sud, portando caldo e afa con punte fino a 36 gradi.

Sardegna, Sicilia, Calabria, Puglia, Marche, Toscana, Lazio, Umbria e Romagna saranno le regioni più colpite dal rinforzo dell’anticiclone.

Già a partire da sabato però, un flusso di aria più umida e instabile proveniente dalla Spagna, raggiungerà il settentrione, che potrà essere nuovamente colpito da temporali di forte entità e grandinate.

Per la settimana prossima è previsto anche l’arrivo di correnti più fresche provenienti dal nord Europa. Questa investirà tutto il Paese, causando una graduale diminuzione delle temperature e, martedì sera, la fine del caldo torrido.

Ricordiamo che temperature troppo elevate possono risultare pericolose per le fasce più a rischio come anziani, neonati e bambini piccoli, malati cronici e gravi.

Il corpo umano non può tollerare una temperatura percepita superiore ai 37 gradi, pertanto è bene non esporsi al calore nelle ore più calde della giornata, installare in casa tende da sole, tenere le tapparelle abbassate, regolare il condizionatore a una temperatura compresa tra i 25 e i 27°C.