Energia: è la Giornata del consumatore illuminato

Energia

 

Conguagli, fatturazioni, consumi, contratti non richiesti: orientarsi nella giungla delle tariffe energetiche (di luce e gas) è spesso complicato. Per questo, 14 associazioni nazionali impegnate a tutelare i diritti dei consumatori hanno deciso di fornire un supporto ai cittadini in difficoltà, attraverso un progetto – “Energia Diritti a Viva Voce” – giunto alla sua terza edizione.

L’iniziativa di quest’anno – promossa, tra gli altri, da Codacons, Cittadinanazattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Adoc, Assoutenti e Movimento Difesa del Cittadino – ha scelto come titolo la “Giornata del consumatore illuminato”. L’appuntamento è fissato per oggi, sabato 13 giugno, in molte piazze italiane dove gli operatori delle associazioni incontreranno i cittadini per fornire loro tutte le informazioni utili a renderli consumatori più informati e consapevoli e a supportarli in caso di problemi con le utenze.

L’idea è, insomma, quella di presentare – nel modo più dettagliato possibile – il contesto in cui si muovono i fornitori di luce e gas, mettendo gli utenti a riparo da eventuali pratiche commerciali scorrette o dal rischio di truffe e di bollette “gonfiate”. Tra le città coinvolte: Milano, Torino, Genova, Udine, Firenze, Roma, Napoli, Cosenza e Palermo.