Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Uccide ladro che vuole svaligiargli casa: indagato

CONDIVIDI
uccide ladro
Uccide ladro che vuole svaligiargli casa: indagato

Si sta discutendo molto nelle ultime ore di un fatto di cronaca molto grave riguardante un giovane di 25 anni che sarebbe stato ucciso in un appartamento di Vaprio D’Adda in provincia Milano. L’uomo sarebbe stato ucciso alle ore 01:30 di oggi, Martedì 20 Ottobre 2015, in una palazzina di Via Cagnola, ma non si è trattato di un delitto premeditato, bensì della morte di un uomo che stava per compiere un furto dentro un appartamento che è stato ucciso dal padrone di casa.

Il padrone di casa, un pensionato di 65 anni che si chiama Francesco Sicignano, è stato accusato di omicidio volontario a causa dell’uccisione del ladro, malgrado l’uomo abbia prontamente chiamato il 118. La Procura inizialmente aveva parlato di eccesso colposo in legittima difesa, ora però l’accusa è stata riformulata e si è passati in un ben più grave “omicidio colposo”. Si indaga sul caso ed i servizi addetti stanno eseguendo tutte le rilevazioni necessarie, nel frattempo sta scattando la corsa alla solidarietà nei confronti dell’uomo: sulla vicenda è intervenuto il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni, della Lega Nord, che ha già affermato di volersi accollare tutte le spese per la difesa del pensionato dopo la morte del ladro (un cittadino romeno di 25 anni di età), solidarietà espressa anche da Matteo Salvini leader del Carroccio, e da Giorgia Meloni, di Fratelli d’Italia.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram