Sonno e salute: le donne hanno bisogno di dormire più degli uomini

image103-620x350Secondo uno studio (in realtà datato ma sempre attuale), condotto da un gruppo di ricercatori della Duke University, nel North Carolina – pubblicato sul magazine di scienze, medicina e salute Science World Report -, le donne, per recuperare le energie che quotidianamente spendono per la loro capacità di essere “multitasking”, dovrebbero dormire più degli uomini.

Sarebbero sufficienti anche soli 20 minuti in più.

L’indagine ha rivelato che le donne, a differenza degli uomini, spendono maggiori energie durante la giornata, proprio perché “impantanate” in molteplici attività.

Appurato che il cervello femminile lavora più di quello maschile, lo psicologo ed esperto del sonno Michael Breus ha evidenziato che nelle donne la mancanza di sonno è particolarmente dannosa perché causa di depressione, ostilità, repentini cambi di umore e patologie importanti.

Lo studioso ha rilevato altresì che questi disagi si manifestano particolarmente durante le prime ore del mattino.

Una delle principali funzioni del sonno – ha spiegato il dottor Jim Horne, direttore dello Sleep Research Centre della Loughborough University – è quello di permettere al cervello di recuperare e auto-ripararsi.  Più si utilizza il cervello durante il giorno più questo ha bisogno di recuperare e di conseguenza dormire di più diventa una necessità“.

Il discorso tuttavia si applica anche a quegli uomini che “hanno un lavoro complesso, che comporta ad esempio molte decisioni”.

In questo caso anche un individuo di sesso maschile potrebbe avere bisogno dormire di più.

Gli esperti dunque concludono che “per potersi ricaricare, non rimane che andare a dormire un po’ prima la sera, per evitare conseguenze anche molto serie, come malattie cardiache, depressione e altri problemi psicologici”.