Blitz anti-terrorismo, 17 arresti: progettavano attentati, la base in Norvegia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:34
blitz terrorismo
Blitz anti-terrorismo, 17 arresti: progettavano attentati, la base in Norvegia

Oggi, Giovedì 12 Novembre 2015, è stato concluso un blitz anti-terrorismo che ha portato alle manette 17 persone vicine all’ISIS. L’indagine conclusa oggi è stata avviata dal Ros nel 2010, e dopo 5 anni di lavoro e di indagini è stato permesso di comprendere il capo e l’organizzazione capillare di questa cellula terroristica di matrice jihadista che faceva capo al mullah Kretar, fondatore nel 2001 (anno delle Torri Gemelle) del gruppo terroristico curdo-sannita chiamato Ansar Al Islam. Il capo di questa cellula sgominata dall’operazione anti-terrorismo è detenuto ad Oslo, ma l’organizzazione veniva comunque portata avanti dalla cella grazie ad una fitta rete di contatti in Norvegia ed in molti paesi europei.

Questa cellula terroristica progettava attacchi in Europa ed in Medio Oriente, era vicina alle posizioni dello stato islamico, l’ISIS, e stavano reclutando adepti e nuovi componenti ispirati dalle credenze jihadiste. L’operazione anti-terrorismo guidata da Eurojust (agenzia di coordinamento tra le polizie europee) ha permesso di portare all’arresto di 16 curdi ed un cittadino kosovaro.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!