Terremoto nel Mediterraneo: ecco dove è stata avvertito

sentito terremoto
Terremoto nel Mediterraneo: ecco dove è stata avvertito – INGV

Questa mattina una fortissima scossa di terremoto di magnitudo 6.5 della scala Richter è stata avvertita in modo molto significativo tra Italia, Grecia ed Albania. Stando ad USGS, il terremoto in questione ha raggiunto magnitudo 6.5, un’intensità notevole in grado di causare gravi danni e delle vittime, cosa che è infatti accaduta nell’isola di Lefkada, sul versante ionico greco.

Al momento il bilancio è di due vittime, 15 feriti ed una cinquantina di case distrutte a Lefkada, specie al villaggio di Athani. La scossa è stata così intensa da essere avvertita in moltissime zone della Grecia, dell’Albania e del Sud Italia. Sono giunte tante segnalazioni ad INGV utilizzando il sito “hai sentito il terremoto“, specialmente dalle coste ioniche di Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia. In molte aree della Calabria la scossa di terremoto è stata così intensa da far evacuare gli edifici scolastici e rispedire gli studenti a casa (il terremoto è stato registrato alle ore 08:10 italiane, dunque le campanelle erano appena suonate). Diverse segnalazioni sono giunte anche dalla Puglia settentrionale, dalla Campania ed alcune anche dalla Ciociaria, Lazio.