Sta per tornare l’Inverno: attese nevicate abbondanti su Alpi ed Appennino

neve in arrivo
Sta per tornare l’Inverno: attese nevicate abbondanti su Alpi ed Appennino

Finalmente, dopo tre settimane di caldo e cieli sereni o poco nuvolosi, sono in arrivo condizioni meteorologiche maggiormente consone al periodo che stiamo vivendo. Dopo uno dei mesi di Novembre più caldi e secchi che si ricordano negli ultimi decenni in Italia ed in varie zone del Vecchio Continente, maltempo e freddo sono destinati a rimpossessarsi del nostro territorio, con forti nevicate a quote medio/basse, temporali, grandine e tracollo generale su gran parte della Penisola.

Da segnalare il gran ritorno della neve sulle Alpi, con possibili accumuli di oltre un metro sui settori centro-occidentali e di oltre mezzo metro su quelli del Triveneto (nevicate abbondanti oltre i 1200 metri di quota sul livello del mare) mentre sussiste la possibilità dei primi fiocchi di neve a quote basse, o meglio, le condizioni ci sarebbero pure ma potrebbero mancare le precipitazioni in pianura proprio quando la colonna d’aria sarebbe ideale per le prime nevicate al piano (staremo a vedere, aggiorneremo nuovamente nelle prossime ore). Neve che tornerà ad imbiancare anche l’Appennino a quote medie, possibili punte di oltre 50 centimetri di neve nell’area inclusa tra bassa Umbria, Abruzzo, Lazio settentrionale e alto Molise, ma la neve cadrà anche sull’Appennino Tosco-Emiliano ed in Corsica.