Allerta meteo Protezione Civile: criticità arancione per Abruzzo, Molise e Campania

allerta meteo domani
Allerta meteo Protezione Civile: criticità arancione per Abruzzo, Molise e Campania – Protezione Civile

Dopo oltre due settimane in cui non venivano emesse allerte meteo a causa del possente e vasto anticiclone delle Azzorre che, per il periodo sopraindicato, ha stazionato senza sosta sulla nostra Penisola garantendo condizioni di bel tempo e stabilità atmosferica. Domani, Sabato 21 Novembre 2015, la Protezione Civile ha emesso un bollettino di allerta arancione per moderata criticità per rischio idrogeologico moderato su alcune regioni italiane: Campania, Molise ed Abruzzo, mentre su regioni come Lazio, Umbria, Calabria, Basilicata, Marche e Romagna è stato rilasciato un bollettino di allerta color giallo per criticità ordinarie e locali.

La Protezione Civile ha anche rilasciato il bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale per il 21 novembre 2015, con precipitazioni molto forti su Friuli-Venezia Giulia, Umbria, Lazio e Campania, dove potrebbero manifestarsi fenomeni a carattere temporalesco, con possibili nubifragi, grandine e raffiche di vento molto forti. Nelle prossime ore sono attesi venti fino a 100 km/h sul Mar Ligure, Mar Tirreno, Canali di Sicilia, Sardegna e Mar Ionio, con mareggiate e burrasche. La Protezione Civile ha diramato criticità idrogeologica moderata su ABRUZZO: Bacino dell’Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro; CAMPANIA: Alto Volturno, Matese, Piana del Sele, Alto Cilento, Tusciano, Alto Sele, Penisola Sorrentino – Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Basso Cilento, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Alta Irpinia, Sannio, Tanagro; MOLISE: Alto Volturno – Medio Sangro, Frentani-Sannio Matese.