Trani: Presidente Consob testimonia in aula e ladri rubano l’auto della scorta

Spiacevole fuori programma per il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, recatosi a Trani per testimoniare al processo contro gli analisti dell’agenzia di rating Standard & Poor’s. L’auto sulla quale viaggiava il numero uno della Consob è stata rubata dal parcheggio in piazza Re Manfredi dov’era parcheggiata, poco lontano dal tribunale e dall’hotel in cui aveva soggiornato Vegas la sera prima.

vegas_640Da quello che si è appreso il veicolo, una Opel Astra, era stata noleggiata dai due militari della guardia di finanza dei reparti speciali, in servizio di scorta all’uomo. All’interno del maltolto solo pochi oggetti personali e il lampeggiante blu in uso alle auto di servizio. Nulla di grave dunque, ma il contrattempo non è  passato inosservato e, sporta la denuncia presso la stazione dei carabinieri di Trani, adesso ci si chiede se non sarebbe stato più opportuno parcheggiare l’auto negli spazi in uso alla compagnia della guardia di Finanza in piazza Quercia. Questo  considerando che, negli ultimi mesi, già un  altro personaggio famoso di passaggio a Trani era stato preso di mira. Si tratta di Osvaldo Bevilacqua, conduttore della trasmissione Rai “Sereno Variabile”, il quale ha subito un furto durante le riprese per una puntata. Ignoti hanno infatti rotto il vetro  di un veicolo della troupe ed hanno portato via uno zaino, degli effetti personali e pochi soldi.