Daily mail paga 50 mila euro per l’esclusiva sul video delle stragi parigine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18

Cinquantamila euro per assicurarsi l’esclusiva sulle immagini della morte che il 13 novembre ha colpito Parigi. Tanto sarebbe stato pagato dal Daily mail al proprietario della pizzeria “Casa Nostra”, uno dei luoghi colpiti dai commandos jihadisti. A rivelarlo è Djaffer Ait Aouda, un giornalista che sostiene di essere stato presente al momento della lunga trattativa e che afferma di aver ripreso con una telecamera nascosta tutto l’incontro che ha portato il gestore del locale a trovarsi sul tavolo una tale, spropositata cifra. Pare che all’uomo sia stato chiesto, da parte dei giornalisti incaricati di chiudere la faccenda, la distruzione dell’hard disk dei sistemi di sorveglianza, in modo tale da avere la certezza di essersi assicurati l’esclusiva.
attentato-a-parigi-video-770x393Inizialmente, inoltre, la cifra proposta dal giornale era molto inferiore a quella finale: “solo” 13 mila euro. Ma la portata dell’evento catturato dalle telecamere era evidentemente di tale entità che per la controparte è stato possibile far lievitare a quel modo la richiesta di pagamento. Nel video di Djaffer Ait, infatti, si vede il gestore di “Casa Nostra” mostrare ai reporter le immagini e si può assistere alla lunga trattativa tra lui e gli uomini del potente tabloid britannico. I protagonisti di questa storia si sono chiusi nel loro muto riserbo mentre gli utenti, indignati, si sollevano contro questo “sciacallaggio mediatico”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!