Il doodle del giorno: omaggio all’autrice di Anna dai capelli rossi

Anna dai capelli rossiUna sequenza di gustosi quadretti che ripercorrono le avventure di una delle “eroine” più amate della letteratura per l’infanzia di tutti i tempi. Così Google ha voluto rendere omaggio oggi a Lucy Maud Montgomery, autrice di “Anna dai capelli rossi”. Nel 141° anniversario dalla sua nascita, è alla scrittrice canadese – e alla sua più fortunata “creatura” – che è infatti dedicato il doodle del giorno.

Gli esordi non furono dei più felici: la Montgomery, che iniziò a scrivere nel 1905, dovette fare i conti con una serie di no. Ma la fama non tardò troppo ad arrivare e si tradusse in quel successo mondiale che le procurò, nel tempo, la vendita di oltre 50 milioni di copie. Con la storia di Anna dai capelli rossi – ambientata nella provincia canadese dell’Isola del Principe Edoardo – l’autrice è riuscita infatti a conquistare ragazzi (e non solo) di ogni angolo del mondo che l’hanno letta in più di 20 lingue diverse. A certificare il successo planetario della Montgomery, i numeri: 20 libri scritti – di cui 7 dedicati alla celeberrima bambina dai capelli rossi – oltre 500 racconti, 500 poesie e 30 saggi. Un’attività intensa che le procurò l’affiliazione alla prestigiosa British Royal Society of Arts. E un successo destinato a vincere confini geografici e temporali, visto che i suoi libri continuano a essere letti ancora oggi.