Cucciolo morde telefono al padrone e viene bollito vivo: finisce bene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:12
6y65y65y
Cucciolo morde telefono al padrone e viene bollito vivo: finisce bene

In Cina c’è recentemente stato un altro drammatico avvenimento che ha avuto come protagonisti, loro malgrado, i cani. Un cucciolo di cane di appena 6 settimane di vita, nel tentativo di giocare ed attirare l’attenzione del padrone, ha morso il telefono cellulare rompendo lo schermo. Il padrone ha reagito nel modo peggiore immaginabile: lo ha preso di forza, riempito di calci e, con freddezza spietata, immerso in una pentola di acqua bollente per cuocerlo vivo. Non contento del gesto atroce, il padrone ha tirato fuori il cucciolo dalla pentola per lanciarlo dalla finestra, facendogli fare un volo di 10 metri.

Incredibilmente il cucciolo di cane non è morto, malgrado abbia subito danni permanenti ad olfatto, vista ed udito, ed un passante di 30 anni di nome Yan Yingying lo ha raccolto dalla strada e portato in una clinica veterinaria specializzata dove i medici gli hanno salvato la vita. Al cucciolo sono stati asportati lembi di pelle bruciata e sono stati effettuati alcuni trapianti di epidermide, ma dopo 3 settimane di tempo si è ripreso ed ora sta bene. Una vicenda drammatica che evidenzia come alcuni esseri umani sanno essere spietati in modo inverosimile.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!