Scossa di terremoto davanti alle coste delle Marche

terremoto marche 2 dicembre
Scossa di terremoto davanti alle coste delle Marche – INGV

Nel corso della notte di oggi, Mercoledì 2 Dicembre 2015, sono state registrate alcune scosse di terremoto sul territorio italiano. Sono cinque gli eventi sismici registrati e segnalati da INGV, di cui due al confine tra Italia e Francia, uno davanti alle coste delle Marche, uno in provincia di Catania ed uno davanti alle coste di Cosenza, in Calabria. Nessuno di questi eventi sismici è stato avvertito dalla popolazione ad eccezione della scossa di terremoto registrata davanti alle coste delle Marche, evento che ha avuto magnitudo di 2.8 della scala Richter.

Il terremoto è stato registrato da INGV alle ore 03:46 italiane, le 02:46 UTC, con epicentro a 22 chilometri da Ancona e a 15/17 chilometri da Sirolo e Numana. L’evento sismico della notte di oggi è stato avvertito dalla popolazione in queste ultime due località, ma naturalmente, complice la magnitudo inferiore al terzo grado della scala Richter, non ha causato danni a persone o cose. INGV ha fissato l’ipocentro di questa scossa di terremoto ad appena 8 chilometri di profondità, mentre suEMSC la magnitudo appare a 3.0 della scala Richter (una lieve differenza tra i due centri sismici).