Sandra Bullock adotta una bimba: eccovi Laila

sandra-bullock-4Un amore smisurato quello di una mamma nei confronti di un figlio. E se il figlio non è naturale, ovvero se non è stato partorire da chi lo alleva, non significa che non si possa ricreare quel rapporto che rende unici una madre ed una figlia. Queste sono le premesse che Sandra Bullock avrà per certo fatto, considerando la decisione di adottare due figli.

Qualche anno fa, Sandra Bullock, attrice di enorme successo e celebre talento, ha accolto in famiglia Louis, bambino di cinque anni. Adesso, a distanza di ben cinque anni dall’ultima adozione, la Bullock ha dato una famiglia anche alla piccola Laila, bimba di tre anni afroamericana. Al magazine People, Sandra confessa: “Quando guardo Laila non c’è nessun dubbio: lei doveva essere qui. Posso dirvi assolutamente che i miei due bambini sono venuti nel momento giusto. Louis ha avviato questo percorso. Sapevo che Laila era spaventata e tutto quello che volevo era farle sapere che io e Louis saremo sempre qui“.

In seguito, Sandra Bullock ha parlato di uno degli incontri in cui è stata a contatto con la bambina, dicendo: “In uno degli incontri con la bambina, sono stata seguita da un fotografo che ha poi cercato di rivendere una foto in tutto il mondo. Mi sono ripromessa di proteggerla da cose del genere, anche legalmente, e ho inseguito gli avvocati affinché mantenessero la sua privacy“.