Sting: la figlia fa coming out

COCO-SUMNER-1_1757361aL’omosessualità al giorno d’oggi, per fortuna, non è più uno scandalo. Ognuno è libero di amare chi vuole, che sia una donna o un uomo, una persona dell’altro sesso o dello stesso. Nessuna più remora, nessun sbaglio, solo gusti diversi. Per molti anni, quella dell’omosessualità, è stata una discussione affrontata da molti quotidiani, riviste, giornali e televisione. Molte persone etichettano gli omosessuali come gente diversa. Ma “diverso da chi?” – reciterebbe un film di qualche anno fa.

Se prima si aveva la paura di dichiararsi, adesso tale paura è stata repressa. La stessa cosa è accaduta alla figlia di Sting, la terzogenita di venticinque anni Eliot Sumner. Alla rivista britannica The Evening Standard, la ragazza ha dichiarato: “Da due anni ho una relazione con Lucie Von Alten. Non l’ho mai detto prima… perché nessuno me lo ha mai chiesto, lo sapevano tutti quindi che motivo c’era per dirlo?

Con queste semplici e spontanee parole, la figlia di Sting ha voluto mostrare al mondo la sua omosessualità, come se fosse la cosa più naturale possibile. A chi fa delle etichette sessuali, Elliot ha voluto dire: “Ho sempre cercato di capire chi fossi…Ma non penso che ci si debba sentire sotto pressione per avere una etichetta, una definizione..