Adele dichiara: “amo l’Italia”

adele-miglior-artista-20121Ultimamente al centro di una battaglia combattuta tra i fans e non fans. Adele, cantante ventisettenne, viene continuamente presa in giro da chi considera le sue canzoni troppo “deprimenti”. Il nuovo singolo “hello”, che narra della fine di una storia d’amore e di tutto ciò che viene dopo una rottura, è stato presa di mira da molte persone che affermano che non c’è nulla di più deprimente di questo brano.

Adele, durante una intervista, ha dichiarato di amare l’Italia e di conoscere molto bene Milano. “Mia zia ha vissuto a Milano, quando ero più giovane sono venuta qui un paio di volte” – con queste parole Adele apre la sua adorazione nei confronti dell’Italia. Sull’enorme successo del suo ultimo album, ha detto: “Non mi aspettavo una reazione di questo tipo, per me significa soprattutto che sono tornata a cantare ed è bellissimo. Non so decidermi se essere a favore o contro lo streaming, però sono contenta che i fan mi abbiano sostenuto: dopotutto sono io l’artista, devo essere io a decidere, e tutti gli artisti dovrebbero fare così“.

Tra le altre cose, Adele parla della gioia di avere avuto un figlio nel 2012 e dice: “Non ero mai riuscita a darmi una calmata, mi sono sempre sentita poco interessata ai sentimenti altrui e questo mi dispiaceva: avere un bambino mi ha permesso di rivalutare la mia vita e il mio carattere“.