Caso Rudi Garcia: cosa significa l’abbraccio di Florenzi e la frase di De Rossi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48
garcia florenzi
Caso Rudi Garcia: cosa significa l’abbraccio di Florenzi e la frase di De Rossi?

Sta dividendo il web il caso che si è creato durante Roma-Genoa, gara terminata sul risultato di 2-0 che si è giocata ieri, Domenica 20 Dicembre 2015, con le reti di Florenzi e Sadiq. Il caso di cui si parla moltissimo sui social network e nei classici bar è la corsa e l’abbraccio di Alessandro Florenzi all’attuale allenatore della Roma dopo il goal dell’1 a 0 che ha sbloccato l’incontro alla fine del primo tempo. Florenzi, dopo aver sfruttato un grave errore della difesa dei liguri, è andato verso la panchina giallorossa per abbracciare con forza e vigore Rudi Garcia. L’allenatore resta sempre molto in bilico, ed è probabile che, in caso di conferma fino al termine della stagione, l’esonero sia l’unica cosa malgrado qualsiasi risultato finale in Champions League e Campionato.

Garcia non è stato licenziato, ne si è dimesso, pertanto resta ancora l’allenatore della Roma a tutti gli effetti, e con questo gesto di Florenzi, la squadra fa sapere che è con lui. Molti sul web però parlano di un gesto forzato e studiato prima della gara, come se fosse un abbraccio di addio, inoltre lo stesso Florenzi ha ammesso che chiunque avesse segnato sarebbe andato ad abbracciare Garcia. Generano curiosità le parole pronunciate da De Rossi a Rudi Garcia poco dopo l’abbraccio di Florenzi: mister ma stamo a gioca’ male.

Articolo di Leonardo Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!