Inter – Lazio finisce 1-2 per i biancocelesti, fallaccio di Felipe Melo sul finire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26
inter lazio
Inter – Lazio finisce 1-2 per i biancocelesti, fallaccio di Felipe Melo sul finire

Nel corso della serata di ieri, Domenica 20 Dicembre 2015, si è svolto il posticipo della diciassettesima giornata di serie A, la terzultima del girone di andata. L’Inter perde la possibilità di andare in fuga ed essere campione d’Inverno con due turni di anticipo a causa di una Lazio ben messa in campo che ritrova la vittoria dopo ben 7 giornate di assenza, con cinque sconfitte e due pareggi (Europa League e Coppa Italia escluse).

L’Inter entra in campo in modo disordinato e la Lazio ne approfitta subito: destro preciso di Candreva da fuori area, su schema di calcio d’angolo, e palla dentro con Handanovic che non la vede neanche partire. L’Inter reagisce e sfiora il goal solo all’inizio della ripresa con Telles, dopo un primo tempo da dimenticare, ed al minuto 61 arriva anche il pareggio di Icardi che parte sul filo del fuorigioco e batte Berisha con un destro preciso. La Lazio non ci sta e si riversa in avanti, sebbene Felipe Anderson non stia attraversando il suo momento migliore da quando è alla Lazio, e trova il goal su calcio di rigore al minuto 85 sempre con Candreva, che prima si fa parare il rigore da Handanovic e poi ribatte in rete. A 4 minuti dalla fine, fallaccio da cartellino nero di Felipe Melo che esce tra fischi assordanti, ora rischia una lunga squalifica.

Articolo di Leonardo Orlandi