Leo Messi insultato e spintonato da alcuni tifosi del River Plate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:34
messi
Leo Messi insultato e spintonato da alcuni tifosi del River Plate

Leo Messi ha portato in vantaggio i blaugrana del Barcellona nella delicata ed importantissima gara che si è giocata nella giornata di Domenica 20 Dicembre 2015 a Tokyo contro il River Plate, partita valida per la conquista del mondiale per club (l’ennesimo trofeo vinto dal Barcellona in questo anno storico), ma il gesto non è piaciuto ai tifosi del River Plate, squadra argentina proprio come la nazionalità della Pulce. Messi ha segnato un gran goal nel primo tempo, gelando un River Plate ben schierato in campo, e subito dopo il goal ha chiesto scusa ai suoi beniamini argentini. La gara poi si è conclusa con un rotondo 3-0 grazie alla doppietta di Lusi Suarez, “El pistolero”, portando il Barcellona alla vittoria del campionato mondiale per club.

Al rientro in Spagna, Leo Messi è stato pesantemente bersagliato da un gruppo di tifosi del River Plate, con qualcuno che lo avrebbe perfino spintonato e sputato addosso, fortunatamente sono stati allontanati in gran fretta prima di una pericolosa escalation. Il fatto è grave, anche perchè Messi ha semplicemente fatto il suo dovere, e come se non bastasse ha perfino chiesto scusa per il goal. Il presidente del River Plate ha chiesto scusa ed ha chiaramente affermato che si tratta di un gesto di pochi maleducati anti-sportivi.

Articolo di Leonardo Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!