Alluvioni in Inghilterra, intere città sotto acqua e fango

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53
10398054_1708770842672712_2057218579275193582_n
Alluvioni in Inghilterra, intere città sotto acqua e fango – Glen Minikin \ SWNS

In questi giorni il Nord dell’Europa è stato alle prese con una lunga serie di fasi di maltempo, con temporali e precipitazioni eccezionali che tra Scozia, Irlanda, Galles ed Inghilterra hanno causato delle alluvioni. Acqua e fango hanno sommerso intere zone e diversi centri abitati (nella foto, postata sulla pagina Facebook di Alertaroja) possiamo vedere la situazione a York, una delle città più importanti nel Nord dell’Inghilterra: come possiamo vedere dall’immagine fotografica, la città è sommersa dall’acqua, ma fortunatamente i piani di emergenza hanno funzionato ed al momento non giungono informazioni in merito a vittime o dispersi.

Il primo ministro britannico David Cameron ha annunciato oggi, Lunedì 28 Dicembre 2015, la mobilitazione di altri 1000 uomini dell’esercito per aiutare la popolazione colpita da queste drammatiche alluvioni. Non solo York, ma anche tante zone di Manchester e Leeds sono finite sott’acqua, con danni per decine di milioni di sterline. Oggi il tempo ha concesso una tregua, ma già dalla tarda serata di domani è previsto l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica e si temono nuove alluvioni, anche perchè l’area è già stata investita da oltre una decina di fasi di maltempo ed il terreno è saturo. Nel frattempo il governo è sotto accusa, dato che in questi mesi sono stati ridotti i fondi sulla prevenzione delle alluvioni.

Leonardo Orlandi