Gianluca Grignani ubriaco al concerto di capodanno risponde alle accuse

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Dopo l’imbarazzante incursione fatta durante il concerto di Omar Pedrini, il cantautore Gianluca Grignani ci ricasca e si presenta ancora una volta ubriaco sul palco. E’ accaduto al concerto di capodanno di Bari. “Vittima” di Grignani è stato questa volta Gigi D’Alessio. I due, infatti, stavano esibendosi in coppia sulle note di “destinazione paradiso” quando Grignani, evidentemente alterato, ha commesso una serie
continua di “stecche” ed errori metrici, mettendo in imbarazzo Gigi D’Alessio e suscitando l’ilarità dei presenti.

Ovviamente non è mancato chi ha ripreso la scena col proprio telefonino. Una volta in rete, le immagini hanno subito  suscitato le reazioni degli utenti. “E’ una vergogna, è stato imbarazzante” scrive Antonella29.

Nel frattempo il cantante, dopo aver soprasseduto per tutta la giornata di capodanno, è tornato a prendere posizione tramite la propria pagina Facebook nel pomeriggio di ieri. Così scrive Grignani:

 

E c’è chi non ha mai capito come sono io

e chi l’ha capito troppo che ho paura anch’io

ma sai cos’è che c’è, c’è che son contento

perché mi hanno amato e odiato allo stesso tempo”

Una difesa che in tanti hanno supportato con messaggi di solidarietà.

 

A seguire il video del concerto di capodanno

Giuseppe Caretta