Terremoto in Bangladesh, bilancio attuale di 9 vittime

terremoto in Bangladesh
Terremoto in Bangladesh, bilancio attuale di 9 vittime – earthquake report

A causa del violento terremoto che c’è stato nel corso della notte di oggi, Lunedì 4 Gennaio 2016, nel cuore del Bangladesh (uno dei paesi più poveri al mondo, oltretutto qui i criteri antisismici sono minimi o nulli) sarebbero morte almeno 9 persone e ci sarebbero circa 90 feriti, ma purtroppo il bilancio è destinato a salire in quanto mancano all’appello diverse decine di persone e centinaia di abitazioni sono distrutte o gravemente lesionate. 

L’area interessata dal terremoto è quella nei pressi della città di Impahl, al centro del Bangladesh, un’area urbana di oltre 250.000 abitanti e capoluogo di una regione da 3 milioni di cittadini, quasi tutti entro il raggio di 70 chilometri dall’epicentro del terremoto della notte di oggi. Questa scossa sismica è stata registrata alle ore 05:05 locali, mentre in Italia era passata la mezzanotte da pochi minuti: fortunatamente l’evento sismico è durato pochi secondi e l’ipocentro è stato individuato ad una profondità di 50 chilometri circa, se la scossa fosse stata molto più superficiale ci saremmo dovuti aspettare una catastrofe con centinaia, se non migliaia di morti, proprio come accaduto lo scorso anno in Nepal o nel Sud della Cina, a causa di due terremoto di magnitudo 7.9 e 6.3 della scala Richter. 

Leonardo Orlandi