MasterChef Italia 5, vincitori ed eliminati della quarta puntata

Allineamento sinistra Dimensione mediaIeri sera è andata in onda la quarta puntata di MasterChef Italia 5, in onda su SkyUno.

All’inizio della puntata i concorrenti hanno trovato sui banchi la famosa Mystery Box con cui dovevano confrontarsi. Nello specifico, gli ingredienti erano: mortadella, storione, lardo di montagna, patata americana, burro, panna, cocco, avocado, cavolo romano e straculo di maiale.

Ma la vera prova quale era? Quella di saper abbinare i cibi grassi, che i giudici avevano erroneamente inserito, ad un solo correttore acido a scelta tra aceto di vino rosso, limone, rafano e acetosella.

La prova è cominciata ed i piatti migliori sono stati queli di Maradona, Alice ed Erica, in particolare il più buono tra tutti è stato quello di Maradona che ha conquistato pienamente la possibilità di avere un grande vantaggio sugli altri cuochi nell’Invention Test potendo decidere su quale tempo fermare l’orologio della cucina ed ha optato per l’imperfetto. Beatrice, Luigi, Alida e Andrea hanno potuto, invece, cucinare con la cottura del presente. Il migliore è stato Francesco che ha potuto scegliere la sua squadra nella prossima prova. Giovanni, Sabina e Alida hanno cucinato i tre piatti peggiori e Sabina è stata eliminata.

In Sardegna, a Orgosolo, dove si è svolta la puntata, la pastorizia rappresenta ancora una delle principali attività e proprio per questa ragione i 17 aspiranti chef hanno dovuto sfidarsi cucinando per ben 60 pastori sardi. Il menu del mezzogiorno prevedeva malloreddus con ragù di pecora, arrosto di maialino allo spiedo con un contorno a scelta e seadas per dessert.

Francesco è stato il capitano della Squadra Rossa formata da Alice, Andrea, Beatrice, Lorenzo, Lucia, Mattia, Dario e Rubina, Sylvie, invece, quello della Squadra Blu formata da Luigi, Maradona, Giovanni, Marzia, Alida, Erica e Laura.

A vincere è stata la Squadra Blu il cui maialino allo spiedo ha fatto la differenza.

Infine è stata la volta del Pressure Test per la Squadra Rossa dove Francesco si è coalizzato con Dario sfidando Rubina e Lucia. Le due coppie dovevano preparare in soli 20 minuti il miglior piatto di spaghetti alla chitarra con sugo di crostacei e molluschi. La sfida è stata vinta dalle donne e così, Francesco e Dario, hanno avuto soltanto 15 minuti per presentare un piatto che esaltasse la nespola.
A vincere è stato Dario e Francesco ha lasciato il cooking show.

Chiara Lomuscio