Potenza, i tifosi assaltano il pullman dopo la sconfitta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:39

potenza2-kPKB-U140226596394rHE-620x349@Gazzetta-Web_articoloI tifosi del potenza hanno aggredito la squadra al rientro allo stadio Viviani dopo la sconfitta contro il Manfredonia. Una domenica da incubo per i giocatori del Potenza prima la sconfitta per 2 a 1, la seconda di fila, poi l’aggressione subita al rientro presso lo stadio di casa. Ad attendere la squadra un gruppo di ultras che volevano sfogare la frustrazione per l’ennesima prestazione deludente della loro squadra del cuore.

L’aggressione è avvenuta mentre il custode del’impianto apriva i cancelli per fare rientrare il pullman, circa cinquanta uomini a volto coperto hanno invaso lo stadio e poi si sono riversati contro i passeggeri senza risparmiare nemmeno i più giovani. I facinorosi spinti da un irrefrenabile violenza hanno continuato a malmenare i calciatori, rendendo necessario l’intervento delle forze dell’ordine al fine di placare una situazione ingestibile. La società oggi ha diramato un comunicato stampa, dove ha condannato il gesto dei sedicenti tifosi. Ecco il comunicato postato oggi dall’ufficio stampa della squadra rossoblu:”Il Potenza calcio esprime vergogna, mista a rabbia e delusione, per la vile aggressione subita dal pullman della squadra al rientro da Manfredonia.
Colpire con attrezzi contundenti e con violenza inaudita dei ragazzi inermi, colpire dei ragazzini di 15/16 anni fino a mandarli in ospedale non fa onore ad una tifoseria ricordata in tutti i campi italiani per la grande passione e soprattutto per la correttezza sempre mostrata.Vedere i calciatori piangere ed impauriti sarà un fatto che resterà nella storia più di ogni altra vittoria.
E comunque, ufficialmente, la società ha deciso di continuare. Più forti e più convinti di prima. Si è certi che la parte buona della città apprezzerà questa scelta”.

Un gesto inqualificabile che si aggiunge ad una lunga serie di eventi che negli anni hanno sconvolto il mondo del calcio, per colpa dei soliti personaggi che mettono in cattiva luce quei veri tifosi che invece per passione sostengono la propria squadra al di là del risultato.

Fabio Scapellato

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!