Rudi Garcia verso l’esonero, a breve potrebbe arrivare l’ufficialità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23
2530
Rudi Garcia verso l’esonero, a breve potrebbe arrivare l’ufficialità

Rudi Garcia, con ogni probabilità, non sarà più l’allenatore della Roma entro la giornata di oggi, Lunedì 12 Gennaio 2016. Il tecnico francese è al centro di critiche che arrivano da ogni parte: dai tifosi che non gradiscono il suo atteggiamento privo di carisma e troppo spregiudicato con le parole fuori dal campo, oltre che i cambi poco corretti e la mancanza di gioco (palla a Gervinho e speriamo bene) dal presidente Pallotta che non ha mandato giù i fischi contro il Bayer Leverkusen, la figuraccia di Barcellona e le pessime prestazioni della squadra, dagli stessi giocatori che non sembrano più eseguire i suoi ordini.

Il tecnico transalpino ha preso due valigie e se n’è andato a Zurigo per presiedere alla consegna del pallone d’oro (sarà Leo Messi il vincitore, grazie ad una clamorosa figuraccia dell’UEFA che ha annunciato i vincitori maschili e femminili per errore sui social network) assieme ad Alessandro Florenzi, visto che il terzino romanista è in corsa per il goal più bello grazie alla rete siglata all’Olimpico contro il Barcellona. Oggi Garcia ha fatto sapere che “il problema si sta per risolvere” ed è altamente probabile che si riferisca ad un esonero. Garcia ha portato la Roma al quinto posto in campionato, a ben 7 punti dal Napoli capolista, ha condotto la squadra ai quarti di finale in Champions League (tra i fischi assordanti dell’Olimpico) ed ha rimediato un’eliminazione agli ottavi di Coppa Italia contro lo Spezia. E’ altamente probabile che il sostituto di Garcia sia Spalletti, con un contratto di sei mesi ed opzione di rinnovo a quattro anni in base alle prestazioni.

Leonardo Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!