Messi vince il Pallone d’Oro, è il quinto trionfo dell’argentino

Barcelona's Argentinian forward Lionel Messi receives the FIFA Ballon d'Or award during the FIFA Ballon d'Or awards ceremony at the Kongresshaus in Zurich on January 7, 2013.  AFP PHOTO / OLIVIER MORIN

Per la quinta volta in carriera, Lionel Messi si è aggiudicato il Pallone d’Oro.
L’attaccante argentino del Barcellona ha battuto il compagno di squadra Neymar e lo storico rivale Cristiano Ronaldo del Real Madrid, vincitore delle ultime due edizioni.

“E’ un momento molto speciale per me poter tornare un’altra volta qui e conquistare un’altra volta il Pallone d’Oro dopo essere stato per due anni ad ammirare Ronaldo che lo vinceva”, è stato il primo commento del fuoriclasse argentino.

“E’ incredibile che sia il quinto. E’ molto più di quanto potessi immaginare o sognare quando ero un ragazzino. Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato, i miei compagni di squadra per il sostegno perchè senza di loro non sarebbe stato possibile, e il calcio, per tutto quello che mi ha regalato, sia nel bene che nel male. Mi ha fatto crescere e imparare tantissime cose nella vita”, ha concluso.

Per il goal più bello del 2015, invece, è stato premiato Wendell Lira.
Il brasiliano è stato premiato per la fantastica rovesciata in Atletico Goianiense-Goianesia dell’11 Marzo scorso, nel campionato goiano.
Lira si è aggiudicato il premio battendo Alessandro Florenzi, in corsa grazie al gol da centrocampo al Barcellona che ha fatto impazzire di gioia i tifosi della Roma nella gara di Champions League giocata all’Olimpico lo scorso 16 settembre, e Lionel Messi, candidato per la spettacolare prestazione sostenuta contro l’Athletic Bilbao in coppa del Re lo scorso 30 maggio.

Come miglior allenatore del 2015 è stato incoronato Luis Enrique, l’allenatore del Barcellona reduce da un anno trionfale in cui ha conquistato 5 trofei su 6: Liga, Champions, Coppa del Re, Supercoppa Europea e Mondiale per club.