Calciomercato Torino, Immobile torna a casa

Ciro-Immobile-Torino1Adesso è ufficiale Ciro Immobile tornerà a vestire la maglia del Torino. L’attaccante scuola Juventus è stato assalito da un folla impazzita al suo arrivo, ieri, all’ aeroporto di Caselle. Il calciatore napoletano oggi ha affrontato le visite mediche e sabato potrebbe esordire con la Nuova squadra.

Sulla scelta di Ciro di tornare in Italia hanno di certo influito le parole di Antonio Conte che in Estate aveva chiarito che tra i requisiti chiave per un posto ad Euro2016 c’era l’impiego costante nella squadra di Club. Immobile che solo due anni fa aveva conquistato il posto in nazionale a suon di gol, diventando capocannoniere del massimo campionato con 22 centri, viene da un anno e mezzo in cui, tra Borussia Dortmund e Sevilla, ha giocato poco perdendo il feeling con il gol ed il posto in nazionale. Le colpe non sono da attribuire al solo attaccante napoletano(solo 3 gol in 24 presenze in Bundesliga), la passata stagione il Borussia ha rischiato addirittura di scendere in seconda serie con un rendimento insolitamente basso, il poco utilizzo aveva fatto optare Ciro per il trasferimento in Andalucia, dove però, complice un inizio campionato non all’altezza delle passate stagioni, anche a Sevilla il centravanti azzurro a trovato poco spazio.

Questo anno e mezzo ha fatto abbassare la quotazione del calciatore venduto dal Toro due stagioni fa a 20 milioni di euro e riacquistato a metà prezzo dai Granata con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato appunto per 10 milioni. Adesso tocca ad Immobile contraccambiare la fiducia dei tifosi e di Conte.

Fabio Scapellato