Sinisa Mihajlovic ad un passo dall’esonero? Pronto Marcello Lippi

marcello lippi
Sinisa Mihajlovic ad un passo dall’esonero? Pronto Marcello Lippi

Stando alle ultime indiscrezioni, Sinisa Mihajlovic sarebbe ad un passo dall’esonero. Malgrado una stagione discreta, condita da una qualificazione in semifinale di Coppa Italia, il presidente Silvio Berlusconi sarebbe propenso all’esonero nel corso delle prossime ore. Da oltre un mese il rapporto tra l’ex tecnico sampdoriano ed il presidente del Milan Berlusconi non sarebbe più idilliaco, e malgrado discrete prestazioni condite da bel gioco, molti goal ed una difesa che prende maggior sicurezza ogni gara in più, Sinisa Mihajlovic potrebbe essere esonerato in giornata.

Stando alle indiscrezioni, i motivi dell’esonero sarebbero derivati dalla mal gestione di alcune dinamiche ed alcuni giocatori nello spogliatoio, dall’assenza di un’identità di gioco e dalla lontananza dal primo posto (il Napoli campione d’Inverno è a quota 41, il Milan è in ottava posizione a 29 punti, malgrado il punto di prestigio contro la Roma allo stadio Olimpico). In giornata potrebbe perfino arrivare l’ufficialità del nuovo allenatore, ovvero Marcello Lippi, tecnico che ha portato l’Italia alla vittoria dei campionati del mondo in Germania nel 2006 e che non allena da un po’ dopo l’esperienza in Cina, con lo stesso Lippi che è stato accostato più volte alla Roma come ruolo di traghettatore prima di arrivare ad Antonio Conte dopo gli europei di quest’anno in Francia.

Leonardo Orlandi