Barbara D’Urso condannata: è guerra contro l’ex marito

Mediaset PresentsTV ProgrammingUna spiacevole vicenda si abbatte sulla conduttrice di Pomeriggio 5, ogni giorno in onda su Canale 5, Barbara D’Urso. La donna è stata infatti condannata ad un risarcimento di quarantamila euro al suo ex marito, Michele Carfora, da cui Barbara ha divorziato nel 2008.

Secondo il tribunale, la D’Urso sarebbe venuta meno ai suoi obblighi di versare mille euro al mese di alimenti, come le era stato imposto. Ma Barbara non sta in silenzio e nega tutto. “il giudizio di appello è pendente dinanzi alla Corte di Appello di Roma dove andrà in decisione nel prossimo mese di maggio” questo quello che si legge. Nonostante la difesa di Barbara D’Urso, però, il tribunale di Roma si è ormai espresso sul giudizio. Quello che ancora rimane da stabilire è se Michele Carfora potrà ancora godere di questi benefici, considerato che è stato lui stesso a dichiarare di avere messo su famiglia con tanto di figli annessi, così da “tanto da vedersi escludere la possibilità di farsi continuare a mantenere dall’ex coniuge”.

Questa vicenda avrà sicuramente un seguito. Ci sarà una qualche possibilità per la D’Urso di riscattarsi a questo accaduto? Staremo a vedere!

Stefania Titone