Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato United, il Manchester pronto ad un offerta per Cavani

CONDIVIDI

cavaniLa rottura tra Edinson Cavani ed il Paris Saint Germain è ormai cosa nota. L’attaccante Uruguayano ha pubblicamente ammesso la sua volontà di voler cambiare aria ed il club parigino  lo vuole accontentare senza però abbassare le pretese sul suo cartellino, la richiesta dei transalpini è di 50 milioni di sterline circe 65 milioni di euro lo stesso prezzo con cui è stato acquistato dal Napoli nel 2013.

Con il PSG si è fatto avanti il Manchester United alla ricerca di una prima punta da affiancare a Wayne Rooney, orfano di Van Persie e Falcao (acquistato a più di 50 milioni due stagioni fa dal Monaco ma che non ha mai convinto Luis Van Gaal)  entrambi ceduti già la passata stagione. Per sostituire i due erano stato acquistati, l’astro nascente del calcio francese, quel Martial che aveva incantato tutti con la maglia della squadra del principato di Monaco ma che in Inghilterra non ha ancora espresso il suo pieno potenziale e Menphis Depay talentuoso esterno olandese scuola PSV Eindovhen che dopo un inizio di stagione sfolgorante è calato di rendimento. Entrambi i talenti presi la scorsa estate, inoltre, sono difficilmente collocabili al centro dell’attacco costringendo, così, Rooney a fare il terminale offensivo ed a perdere parte della sua pericolosità, in questo senso Cavani potrebbe permettere a Rooney di giocare dietro ad una prima punta veloce e tecnica che con i suoi scatti in profondità gli permetterebbe di aver più spazio per le giocate e ne esalterebbe la visione di gioco.

Cavani però è seguito anche in Italia, paese che l’ha visto crescere e dove, conoscendo perfettamente il campionato, potrebbe tornare agli antichi splendori di Napoli; le squadre interessate all’uruguayano sono la Juventus, che però dovrebbe almeno cedere Morata per permetterselo, e l’Inter, dove l’attaccante del PSG per caratteristiche potrebbe adattarsi meglio,  che  per prendere lui dovrebbe rinunciare al capocannoniere della passata stagione Icardi sia perché difficilmente, questo, accetterebbe un ruolo da comprimario sia perché per arrivare alla cifra richiesta dal PSG sarebbe richiesto un sacrificio e l’argentino è l’unico al momento che possa portare alle casse nerazzurre una cifra di tale portata.

Fabio Scapellato