Al Bano e Romina, ritorno in tv con Cosi lontani così vicini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:21

al bano e rominaDopo il successo dei concerti in coppia, Al Bano e Romina Power sono pronti al ‘grande passo’, un attesissimo ritorno in tv. Romina sarà infatti al fianco dell’ex marito da questa sera nel programma televisivo ‘Così lontani così vicini‘, giunto alla sua terza edizione. Un nome, quello della trasmissione, che sembra anche voler raccontare la storia di un amore finito ma dell’alchimia ritrovata tra i due conduttori. Una lonananza che sembra avvicinare Al Bano e Romina, pronti alla reunion televisiva che potrbbe ‘strappare’ parte del pubblico di Maria De Filippi. Si parte questa sera, 22 gennaio, con una prima serata dedicata alla ricerca, da parte delle persone che interverranno in trasmissione, di amici e parenti dopo separazioni durate diversi anni. Al fianco del cantante di Cellino San Marco, confermato per questa nuova edizione di Così vicini così lontani, ci sarà dunque Romina Power, al posto di Paola Perego. Una delle coppie più amate del Belpaese che sembra vivere un momento d’oro, dopo la passata separazione: “Seguiteci – ha sottolineato Al Bano nel presentare il programma – sarà un tuffo in un oceano di emozioni, una tempesta di lacrime e sorrisi che vi farà catapultare dritti dritti nelle vite di famiglie che la vita ha separato e che noi aiuteremo a ritrovare”. Delle oltre 4000 storie arrivate in redazione ne sono state selezionate una ventina che, nel corso delle sei puntate del programma in onda il 22 ed il 29 gennaio, il 5, il 19 ed il 26 febbraio e il 4 marzo su Rai Uno, verranno raccontate e approfondite.

La coppia si è lasciata andare anche a qualche dichiarazione più ‘personale’: “Se non fossimo vicini – ha sottolineato Al Bano – io e Romina non saremmo qui. Abbiamo recuperato la cultura del rispetto e questo è un esempio sia per noi, che per i nostri figli e anche per il pubblico che ci vede. Il feeling che c’è con Romina non sarebbe possibile con nessuna altra partner televisiva – ha poi aggiunto – In passato abbiamo avuto dei momenti molto negativi, ma siamo riusciti a recuperare la cultura del rispetto e questo fa bene sia a noi che ai nostri figli. Non siamo due persone che viviamo per sembrare, abbiamo sempre vissuto per essere, alla luce del sole, e senza nasconderci mai dietro un dito. Fidatevi, sapremo emozionarvi”.

Dal canto suo la Power ha invece spiegato di non aver accettato la conduzione del programma immediatamente: “Ho tentato di resistere fino alla fine. Poi alla fine ho ceduto, perché credo che sia un programma da servizio pubblico, aiuta le persone a scovare negli angoli più disparati del mondo fratelli, sorelle, figli, persi di vista per i motivi più disparati da decenni, e lo fa senza alcuna spettacolarizzazione”. Spiegando poi che oggi i due vanno d’accordo per un motivo molto semplice: “perché non ci vediamo mai! Tornando ad essere seri, per certi versi la lontananza ci avvicina. E non nascondo che la presenza di Al Bano nel programma è stato un incentivo in più nel decidere di accettare la sfida. Non so se con un altro conduttore mi sarei sentita tanto garantita. Certo, se ci fosse stato Richard Gere non avrei avuto esitazioni”.

Così lontani così vicini ha fatto segnare, nelle prime due edizioni, ottimi ascolti. La presenza dell’amata coppia potrebbe dare un’ulteriore spinta allo share.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!